BRUNELLESCO

Per la prima volta nella storia, una grande opera lirica composta da un Cardinale.

BRUNELLESCO

Per la prima volta nella storia, una grande opera lirica composta da un Cardinale.

Firenze è una delle città d’arte più belle del mondo. Immaginatevela 600 anni fa. Il Maestro Bartolucci lo ha fatto, componendo una meravigliosa opera lirica, Brunellesco, ancora mai eseguita, ispirata alla gara d’appalto vinta dal famoso architetto Filippo Brunelleschi per la realizzazione della Cupola di Santa Maria del Fiore, ammirata in tutto il mondo come uno dei più importanti monumenti della storia dell’arte.

Realizziamo il sogno del Maestro: Brunellesco a Firenze e nel mondo!

Il progetto della Fondazione è di presentare Brunellesco nei teatri del mondo, partendo da Firenze dove gli appassionati potranno vivere un’esperienza unica tra arte, fede e grande musica.

Il nostro impegno e orgoglio è quello di mettere in scena questa opera straordinaria che entrerà nella storia della musica e farà rivivere l’amore del Cardinale per Firenze e per la sua grandiosa Cattedrale.

Realizziamo il sogno del Maestro: Brunellesco a Firenze e nel mondo!

Il progetto della Fondazione è di presentare Brunellesco nei teatri del mondo, partendo da Firenze dove gli appassionati potranno vivere un’esperienza unica tra arte, fede e grande musica.

Il nostro impegno e orgoglio è quello di mettere in scena questa opera straordinaria che entrerà nella storia della musica e farà rivivere l’amore del Cardinale per Firenze e per la sua grandiosa Cattedrale.

Dario Nardella, Sindaco di Firenze

Dario Nardella, Sindaco di Firenze

“Sono convinto che quest’opera saprà emozionare e trasmettere lo stupore e la meraviglia che si provano ad ammirare la nostra Basilica e la sua Cupola.”

S.E. Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze

S.E. Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze

“Il sentimento di ammirazione nei confronti dei grandi artisti che furono capaci di creare tale unità armonica spinse il Cardinale Bartolucci a comporre l’opera lirica Brunellesco che esalta al tempo stesso la Cupola di Santa Maria del Fiore e la forte personalità del suo ideatore.”

BRUNELLESCHI E LA CUPOLA DI SANTA MARIA DEL FIORE

Filippo Brunelleschi è uno dei più famosi architetti della storia e sicuramente la sua opera più importante rimane la Cupola di Santa Maria del Fiore. Domenico Bartolucci, oltre che dalla straordinaria bellezza della Cupola, fu ispirato dalla singolare vicenda legata al modo in cui l’architetto vinse la gara, dalla sua rivalità con gli architetti concorrenti, dal trionfale epilogo con la consacrazione della Cattedrale da parte di Papa Eugenio IV.

Dicono che Michelangelo, dopo aver ammirato la Cupola di Brunelleschi ne abbia tratto grande ispirazione per il suo progetto della Cupola di San Pietro a Roma.

Famosa la sua frase, nel momento della sua partenza per la Capitale: “Vado a Roma a far la tua sorella di te più grande sì, ma non più bella”

Privacy Policy Cookie Policy

Sede Legale e Amministrativa
Via della Pace, 24
00186 – Roma
Tel. 06.83081463
info@fondazionebartolucci.it