Il grande Maestro della Cappella Sistina

Nel 1952 è nominato Vice Maestro con Lorenzo Perosi e nel 1956 Maestro Direttore Perpetuo. 

Ha riformato e fatto rinascere il Coro della Cappella Sistina come lo conosciamo ancora oggi, con un grande progetto approvato da San Giovanni XXIII: una sede precisa, un organico definito di cantori adulti e una Scuola di bambini cantori. 

Per quasi cinquanta anni ha curato la musica delle solenni liturgie papali,  contribuendo al loro splendore e alla loro sacralità.

Inoltre ha promosso con slancio l’attività concertistica della Cappella Sistina, efficace mezzo di evangelizzazione, con memorabili tournées e centinaia di concerti che hanno portato l’inestimabile tradizione musicale della Chiesa cattolica nelle sedi più prestigiose in Italia e nel mondo, ricevendo unanime apprezzamento del pubblico e della critica.

Il Maestro si è dedicato anche all’insegnamento presso il Conservatorio di Santa Cecilia e il Pontificio Istituto di Musica Sacra. 

Nel 1965 è stato nominato Accademico di Santa Cecilia e con questa prestigiosa Istituzione è stato protagonista di grandi Concerti anche in Vaticano. 

Sede Legale e Amministrativa
Via della Pace, 24
00186 – Roma
Tel. 06.83081463
info@fondazionebartolucci.it